Passioni e pensieri vissuti correndo

Viaggio per 4 attorno al Monte Bianco

Quando iniziai il mio percorso nel mondo del trail questo evento esisteva già ed era già miticissimo, era già “LA GARA” trail per antonomasia. Dopo 13 anni è ancora così, nonostante la crescita mondiale del movimento del trail e una concorrenza di altre gare incredibilmente cresciuta come numero che qualità, sia sotto che sopra i 100Km di distanza: le alternative sono veramente tante e il trail è una nota alternativa alla corsa su strada. Chi ne diventa ...
Leggi Tutto...
/ Trail

Il cinghiale, il vitello, la chimera

L’anno volge al termine. l’UTLO mi ha dato grande soddisfazione, 20ore e quasi 100Km di gara con quel dislivello e tutta quella pioggia e averla conclusa senza problemi mi ha dato una consapevolezza, una forza interiore come raramente avevo avuto prima. Per finire in bellezza l’anno, gare di distanze decisamente inferiori.
Per cominciare, il Cinghiale. Ormai definitivamente passata al livello di “gara di casa”, per la sua vicinanza, come l’ultratrail del Mugello di primavera. Qui invece è ...
Leggi Tutto...

Il lago, la notte

Per chi corre da tanto tempo come me è fondamentale trovare nuovi stimoli. Questa estate decisi così di cercare qualcosa di motivante per l’autunno. Avevo sentito tanto parlare di questo UTLO, non propriamente dietro l’angolo, però cominciò a stuzzicare i miei appetiti. Durante l’estate l’idea rimase lì pendente, gli allenamenti andavano benino, così mi decisi. Un acciacco a fine settembre ha rischiato di mettere tutto a rischio ma poi è fortunatamente rientrato, e così il giorno venne.
...
Leggi Tutto...

La rivincita

Ammettiamolo: per me correre è un pò una battaglia. Assolutamente non contro gli altri, assolutamente non contro il mondo. Contro me stesso. Sembra un controsenso per chi fa trail: eppure credetemi quando sono solo o in compagnia in mezzo al bosco, in cima a una montagna, in un prato, a correre o camminare, mi sento in comunione col mondo, in pace con tutti e me stesso, con l’ebbrezza di vivere e fare sport nella natura. Ma nel ...
Leggi Tutto...

La frustrazione

Tra i miei numerosi difetti, l’ossessione per dare sempre il meglio, il massimo, è certamente uno che più denota la mia personalità. Detto questo, potrete poi comprendere quando abbia rosicato per l’esito dell’ultimo trail di Cima Tauffi. Premessa: un anno fa mi cimentai in questa stessa gara (per chi non la conosce: 62Km, quasi 4000m di dislivello positivo e negativo, partenza alle 7am a Fanano (MO) e subito 1500m di dislivello in 12Km e spiccioli fino alla ...
Leggi Tutto...
/ Montagna, Running, Trail

Scenic, il mio primo trail all’estero

Dunque, ci sono 4 matti che hanno in mente di fare l’UTMB e che per prepararsi progettano di fare qualche gara di quelle toste, e trovano questa qui, verso la quale convogliano anche altri 3 pazzi quasi quanto loro (o forse più). Non sono fra i primi 4, eh, ma tra i secondi 3.  Fu così che ci iscrivemmo a questa follia chiamata Scenic Trail , 113 Km e soprattutto 7400m di dislivello (ma tracedetrail dice 119 ...
Leggi Tutto...

Visualizza tutti i post del blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Passione e pensieri vissuti correndo