Aprile dolce dormire

Veramente ho dormito parecchio poco. Iniziato il 1 aprile con il Ghibellino, 20 e rotti di corsa in montagna con la mia seconda performance alltime. A Pasquetta record nella mezza nei miei ultimi 11 anni, 1h27’50 a Prato, niente male. Weekend successivo doppietta: sabato 1h17′ 16Km collinari di fartlek lungo (e duro), domenica 25Km in progressione alla mezza di Firenze. Temperatura 30°! Allucinante

Giovedì successivo, 3h di lungo in collina su sentieri. Domenica dopo, il 22, gara tranquilla di 13,5Km a 4’2" di media! Era una vita che non andavo così forte, e dire che avevo 100Km nelle gambe la settimana precedente!

I momenti clou intanto si avvicinano. Fiducioso (o almeno lo ero)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *