IT, di S. King

Dopo una 15ina di anni ho testè finito di dare una veloce rilettura a quel librone immenso che It, di Stephen King. Mi ricordo ancora quando me ne parlarono una lontana estate di quando avevo 19 anni, e me lo descrissero come olte 1000 pagine di libidine. Giudizio che confermai in pieno dopo averlo letto, divorato, 1100 pagine in 4 giorni più o meno.

King è abilissimo a parlare all’adulto facendolo tornare adolescente, facendolo ripensare all’età dell’innocenza (più o meno…). It è sicuramente una summa dell’opera di King, forse ancor più de l’ombra dello scorpione.  Personaggi descritti divinamente, la cittadina dei delitti affrescata alla grande (è lei, Derry, il protagonista del romanzo: non IT, non i ragazzi, solo la cittadina la cui storia di sangue è dipinta così vividamente). Da rileggersi o rispulciare qua e là, ogni tot anni

Un pensiero su “IT, di S. King”

  1. l’avevo letto in una giornata da tanto mi aveva preso..
    alla fine avevo gli occhi infuocati, ma ne è valsa la pena!!
    davvero un bel libro..
    mi hai fatto venir voglia di rileggerlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *