La rivincita

Oggi mi sono tolto un peso. 10 anni fa finì praticamente la prima fasedella mia carriera podistica, con la stessa gara che ho corso stamattina.Fu una giornata calda, avevo dormito 3 ore scarse, ero poco allenato e misopravvalutavo. Dopo aver tenuto un ritmo allegro per i primi 2/3 dicorsa, giunsi all’inizio della salita che porta alla meravigliosa Volterracotto, sfinito. Un barlume di ragione mi fece pensare al ritiro macontinuai e i Km finali di salita dura furono un calvario, camminatitutti, senza più energie. Giunsi stremato nel corpo e nella mente, dopopochi giorni mi infortunai seriamente a un tendine di achille, ci fu uncalo di motivazioni, impegni universitari e di lavoro mi tolsero ognivoglia di correre per 2-3 anni durante i quali mi ritirai a una tranquillavita da saltuario jogger. 10 anni dopo, oggi: la rivincita.Da San Gimignano si parte con una breve discesa seguita da una lungasalita comunque molto dolce che porta fino alla metà gara. Si entra nellosterrato, si scende a capofitto in mezzo ai campi e ai boschi. Faabbastanza caldo nonostante il cielo coperto, ma soprattutto la fortissimaumidità costringe a bere continuamente.Al 22° Km inizia la salita finale, 5 Km abbondanti con 400 metri didislivello. Accorcio il passo e provo a salire forzando, reagisco bene hoancora energie. La salita è durissima costantemente tra il 4 e il 10%, nonla ricordavo così ma riesco ugualmente a spingere bene anche se ormaiaffaticato. Raccolgo molti incauti per strada che avevano deciso per unatattica suicida. Costeggio le tombe etrusche, passo sotto l’antica portaetrusca, è il segnale che manca solo 1km alla fine e riesco ad accelerarealla grande. Chiudo bene in 2h19′, assetatissimo ma non stremato, ho vinto la sfida conme stesso di 10 anni più giovane, dandomi un distacco di quasi mezz’ora. Chiudo con un commento sulla gara: stupenda, in una delle zone più belle efascinose di Toscana, tra 2 paesi straricchissimi di arte e storia.quest’anno direi anche molto ben organizzata, peccato non ci siano lerisorse per fare di questa una classica a livello nazionale, cheattirerebbe podisti-turisti in quantità.

Altimetria

http://img406.imageshack.us/img406/4894/volterraaltimetriauy9.jpg

Traccia GPS

http://www.giscover.com/tours/tour/display/4090

Vista aerea da GoogleEarth

http://img267.imageshack.us/img267/7359/volterragoogleel4.jpg

Un pensiero su “La rivincita”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *