Freddo, freddissimo

Stasera, voglia meno di zero. Temperatura paurosa, ma che freddo che fa! Già ieri pomeriggio una fatica boia che non capivo. Stasera mi sembrava di andare bene ma il GPS impietoso mi segnalava ritmi da tapascio sovrappeso. Non capivo proprio. Solo dopo 30 minuti ho cominciato ad ingranare ed alla fine è venuto un progressivo di 1h30′ non malaccio per il mio valore attuale. Con l’età sono diventato freddolosissimo, tra qualche anno mi vedrete correre con la sciarpa. Mezz’ora per un avere un buon riscaldamento! Mai capitato prima! Decisamente devo aspettare marzo per cominciare ad ingranare…

3 pensieri su “Freddo, freddissimo”

  1. Allora non sono il solo che col passare degli anni sente il freddo……….A 25/30 anni andavo in canotta anche con 0 gradi , ora a 20 di distanza 3 maglie a maniche lunghe ………

  2. Ciao Giovanni, uguale a me! a 25 anni avrei voluto preparare una maratona a marzo solo per potermi allenare di inverno. adesso invece guardo le canotte in armadio e sogno il caldo…. quando tornai a casa dopo il trail autogestito ho fatto tutto il tragitto fino a Borgo SL (1 ora) con il riscaldamento dell’auto al massimo, e nonostante questo battevo i denti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *