Alea iacta est

Iscrizione effettuata.
Per la più smisurata ambizione sportiva della mia vita (almeno dai tempi del "muro" delle 3 ore, ormai un secolo fa).
Non ho scuse, ho paura ma ci devo provare.
Ci voglio provare.
E ce la posso fare
Appuntamento a Courmayer.
12 luglio 2008.
http://www.grantrailvaldigne.it/

5 pensieri su “Alea iacta est”

  1. curioso… la tua iscrizione (i.e. la voglia di provarci) coincide, temporalmente, con la sensazione che la GTV sarà la mia ultima ultra. 🙂
    ieri 83km, puoi capire la mia voglia di tornare a fare gare brevi :PPPPPPPP

    krom

  2. Ti invidio Leonardo……..io penso che non arrivero’ mai a fare una gara Trail più lunga della LUT…….e già quella mi preoccupa………

  3. Davvero coraggioso Leonardo dopo solo un anno di gare trial. Spero che i sacrifici che dovrai affrontare ti porteranno al traguardo di questa grande e dura avventura.
    Saluti Sauro
    ps come è andata ai Marsi ?

  4. per Sauro: niente Marsi, ma se leggi ho fatto pure di peggio (w.e. del 1° maggio con 2 lunghissimi trail, uno di 7 e uno di 4 ore)

    per Giovanni: uno che con lo zaino fa i Marsi in 4h22, uno che fa il Trasimeno alla prima esperienza ultra in quel tempo, non avrebbe il minimo problema a fare gare lunghissime. Almeno immagino 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *