L’Alberaccio

L’Alberaccio è la vetta di una delle tante colline che circondano Firenze: ben 500 metri alla sommità, domina dall’alto la valle dell’Arno tra Firenze e Pontassieve. Da alcuni anni si svolge una delle poche gare trail della zona, seppure non competitiva e molto corta, circa 8100 metri, e quasi notturna. Ma del trail ha pieno spirito: i meno veloci partono in anticipo, un pò tutti si godono il panorama splendido sul Valdarno Superiore e le montagne di Vallombrosa e del Pratomagno, la boscaglia è bella, il clima fresco, si corre in mezzo a cespugli di ginestre in fiore. Il dislivello non è male, quasi 300 metri, e infatti molti ci mettono quasi un’ora. Dopo la corsa sosta al locale circolo a gustare salumi, rosticciana, prosciutto e melone in compagnia. Peccato che queste occasioni capitino così raramente. Per quanto mi riguarda, un’ottima rifinitura.