Istantanee di un Passatore

Come avevo annunciato, non ho gareggiato. Niente forma, niente testa, niente gambe. Non è certo una prova che si può fare senza motivazioni. Però non mi è riuscito starne lontano, e sono andato a vedere. Vestito "da corsa". Alla Madonna dei 3 fiumi, 40° km ed inizio della parte più impegnativa della salita, 8Km belli tosti. Passa il primo dei miei conoscenti/compagni di allenamento o gare, lo seguo e gli faccio compagnia fino al passaggio della Colla. Salire per questa stretta vallata verso il crinale è sempre qualcosa di magico, in qualunque modo lo faccia. Un verde intenso che abbaglia, l'odore pungente dei pini, la fresca brezza della montagna. Tra chiacchiere e ricordi salire in vetta è un attimo, infatti in un'ora completiamo la scalata. Abbandono al suo destino romagnolo il mio amico e scendo a raggiungere il secondo, che si fa il suo bell'allenamento in vista dell'Abetone. Nuovamente pacemaker improvvisato lo guido fino alla vetta, stavolta solo per 1Km. E riscendo. Il terzo, mio compagno di squadra che sale alla grande nonostante dica sia stanco. E riscendo di nuovo, stavolta fino ai -3 dalla vetta. Altri amici, altri saluti, altre promesse di vedersi alla prossima prova. Oramai al tramonto, ripercorro all'incontrario questo serpentone di valorosi. Stupiti di vedere qualcuno in senso contrario alla marcia, mi punzecchiano di battutine "già sei arrivato a Faenza e torni indietro?" "vuoi rifare la salita?" "guarda che il traguardo è dall'altra parte" "che tempo fa in Romagna?". Li ammiro. Non perdono la testa, sono consapevoli della fatica che fanno e faranno ma la depositano in quel cantuccio della testa per lasciare spazio alla determinazione che li spingerà all'arrivo. Arrivo all'auto che è già buio, passano gli ultimi marciatori, grandi come tutti gli altri perchè la loro avventura durerà ancora di più.
Complimenti a tutti i miei "accompagnati": Leonardo, Sauro, David, Samuel, Alessio, Marco, per la loro prestazione.

Un pensiero su “Istantanee di un Passatore”

  1. Mi ha fatto tantissimo piacere vederti e incitarmi ad arrivare al mio traguardo personale.Grazie ancora Leo per esserti prestato a questo bellissimo servizio.Hai fatto qualche foto da vedere ?Saluti e a presto (13 giugno Suviana ? oppure 20 giugno Falterona ?)Sauro 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *